Feste sociali

Festa del Marinaio 2018

by Gualtiero on

Anche quest anno la Festa del marinaio ha avuto il successo meritato; ringraziamo tutti gli amici che ci sono venuti a trovare e li ringraziamo per i loro complimenti, ma ci ricordiamo e ringraziamo moltissimo tutti i volontari che ci hanno permesso di creare tutto questo.

E infine …….. ecco i numeri e i premi della nostra sottoscrizione: 

2018 Estrazione Numeri

Grazie a tutti 

IL Consiglio

2017 Santa Barbara

by Gualtiero on

8 DICEMBRE 2017
SANTA BARBARA E MADONNA DI LORETO

Locandina ufficiale SANTA BARBARA 2017

Il  Gruppo Marinai Ospitaletto, con le sezioni Avieri e Artiglieri, festegge

Monumento ai Marinai a Ospitaletto

ranno le patrone “Santa Barbara e Madonna di Loreto” con il seguente programma:
ore 9.45 – ritrovo con rinfresco centro polifunzionale (via Martiri della Libertà)
ore 10.40 – in corteo ci recheremo presso il nostro monumento per la deposizione della corona d’alloro
ore 11.00 – s. messa nella chiesa parrocchiale San Giacomo maggiore
ore 12.30 per i marinai e simpatizzanti: pranzo sociale presso il ristorante “Aquila d’oro” di Ospitaletto.

Monumento ai marinai a Ospitaletto
Nella foto il monumento ai “caduti del mare”, presso il quale tutti gli anni viene deposta una corona a ricordo dei commilitoni morti durante le varie guerre,  che i marinai di Ospitaletto hanno costruito e che manutenzionano con attenzione e affetto. Locandina ufficiale della festa.

Deposizione della corona in una cerimonia precedente.

“ARGENTARIO” MAREMMA

& ISOLA D’ELBA DAL 10 AL 14 Settembre 2017

massa marittima

Massa Marittima

I° GIORNO 10 Settembre: – MASSA MARITTIMA

Dopo pranzo incontro con la Guida e visita di mezza giornata della cittadina toscana. Visiteremo l’antico borgo, che si presenta ai visitatori con la bellissima Piazza Garibaldi, a forma irregolare, mentre di grande interesse sono la Cattedrale di San Cerbone, il Museo Archeologico (a pagamento), l’antico Frantoio, il Museo di Storia e Arte della Miniera (a pagamento), la Torre del Candeliere.

II° GIORNO 11 Settembre: – PITIGLIANO – SOVANA

Partepitiglianonza per la visita guidata di Pitigliano. Il paese è un intero borgo medioevale praticamente intatto. Trasferimento a Sorano, città del tufo che domina la vista delle vallate delle colline toscane nell’entroterra della maremma sino al territorio viterbese. I viottoli che si incrociano e si collegano sono silenziosi tanto da stordire le nostre orecchie e da sentire in lontananza l’eco dei sussurri del borgo, di donne che filano la lana o dei telai tessere le tele di lino e di canapa.
Dopo un pranzo in un ristorante tipico, nel pomeriggio trasferimento a Sovana e visita guidata.
Sovana è interamente scavata nel tufo.

III° GIORNO 12 Settembre: – ISOLA D’ELBA

Dportoferraioopo circa un’ora di traversata, le imponenti fortezze di Portoferraio che incorniciano la vecchia darsena a perfetta forma di ferro di cavallo vi daranno il benvenuto.
Partenza per la Villa Napoleonica di San Martino, residenza estiva dell’imperatore in esilio, situata nell’omonima verde vallata. Visita del Museo Napoleonico di San Martino. Proseguimento per loc. Mola e visita di un’azienda agricola dove sarà offerta una confezione del tipico dolce elbano “schiaccia briaca”, con la possibilità di osservare una collezione di antichi strumenti agresti.
Quindi, passeggiata a Porto Azzurro. Passeggiata nel centro storico della ridente cittadina, dominata dalla Fortezza spagnola di San Giacomo oggi adibita a penitenziario e caratterizzata da uno splendido lungomare.
Pranzo in ristorante con menu a base di pesce.
Pomeriggio dedicato alla visita delle stupende bellezze naturali e paesaggistiche dell’ isola, secondo il seguente itinerario: Procchio, Isolotto della Paolina, Marciana Marina.
Nel tardo pomeriggio imbarco per Portoferraio. Cena e pernottamento.

IV° GIORNO 13 Settembre:

 PORTO S.STEFANO + ORBETELLO + GIARDINI DEI TAROCCHI.

Partenza e visita guidata di Porto S. Stefano. In particolare percorreremo con il Bus una strada panoramica dove osservare questa fantastica cittadina in tutta la sua bellezza.orbetello
Proseguiremo per Orbetello, Pranzo in ristorante tipico. Poco distante da Capalbio, in località Garavicchio, si trova il Giardino dei Tarocchi, uno dei parchi artistici più belli d’Italia. Il Giardino è una grandiosa opera artistica originale ed esclusiva costituita dalla rappresentazione fantastica dei 22 Arcani Maggiori dei Tarocchi. Le gigantesche sculture realizzate in cemento e poliestere, sono rivestite con splendidi mosaici di ceramica,
vetri e specchi. A fine visita rientro in Hotel. Cena e pernottamento.

V° GIORNO 14 Settembre: GROSSETO (Guida HD)

grossetoTrasferimento a Grosseto per la visita della città toscana.
La città nata come porto fluviale ai margini dell’antico Lago Prile, mostra al visitatore l’imponente cinta muraria rinascimentale, la Cattedrale romanico-gotica, La Piazza dedicata a “Canapone” uno degli esponenti più importanti della dinastia Lorenese in Toscana. Pranzo in Ristorante e fine servizi.
Verso le ore 16,00 partenza per il rientro, sosta durante il percorso per lo spuntino serale, arrivo a Ospitaletto Piazza Mercato Ore 22,00 circa.